Da dove partire per fare in modo che la nostra proposta sia accattivante? Dovremo parlare di noi, far parlare i…

Da dove partire per fare in modo che la nostra proposta sia accattivante? Dovremo parlare di noi, far parlare i ricordi ed il vissuto dei personaggi del luogo dove ha sede la nostra struttura, dei mestieri e delle tradizioni. Realizzare storie coinvolgenti ed attraverso i social fare in modo che i turisti stessi contribuiscano alla realizzazione delle nostre storie suscitando engagement e viralità, in una parola fare storytelling per hotel.

Il prodotto turistico che cercano oggi i viaggiatori è un’insieme totalizzante di sensazioni ed esperienze in un luogo “da vivere in prima persona”.

L’esperienza comincia ancora prima della vera e propria fruizione del servizio; in tale frangente, diventa determinante, per farci scegliere, la comunicazione di una proposta caratterizzata da “unicità”.

7 ingredienti per fare storytelling per hotel:

  1. Un cambio nel modo di comunicare la nostra offerta (oggi è importante anche il come e perché del prodotto);
  2. Nel raccontare la storia partire da sé stessi, dal proprio prodotto, dalla sua unicità, dall’esperienza che può offrire;
  3. La scelta del giusto linguaggio, testo, foto, video, comics, etc.;
  4. La scelta delle giuste piattaforme o canali di narrazione. I social network sono molto indicati perché sono come “falò digitali” dove le persone si raccolgono per sentire le Vs. storie;
  5. Fare seeding diffondendo le storie sia online che offline facendole circolare presso “influencers” e fans del prodotto in primo luogo;
  6. Imparare ad ascoltare veramente le conversazioni, interagire, condividere;
  7. La creazione dell’effetto WOW nelle Vs. storie, lavorando sul desiderio di conoscere, e sulla capacità di catturare l’ attenzione ed immaginazione dei turisti.

Ingredienti fortemente sconsigliati

  1. Spersonalizzare la storia (dobbiamo metterci la nostra faccia, quella di coloro che lavorano in hotel e che rappresentano anche il nostro brand!);
  2. Con la stessa logica di cui sopra guai a delocalizzare i contenuti!;
  3. Non creare un contesto e dei racconti collegati.

Un esempio efficace di storytelling per hotel

L’Hotel Garden di Albissola in Liguria ci affascina nel racconto visibile sul suo sito hotelgardenalbissola.com, per come la sua storia e la sua proposta esperienziale risultano strettamente in simbiosi con la lavorazione locale di una pregiata ceramica.

In conclusione se saremo capaci di “raccontarci” efficacemente per quello che vogliamo essere e per la mission che vogliamo perseguire, il cliente ci apprezzerà di più e si sentirà più fidelizzato al nostro brand.

Scopri anche altri modi per rendere più accattivante la tua proposta alberghiera sfruttando le festività.