Dopo tanta attesa, alle 18.00 ha finalmente preso il via l’edizione 2018 di The Greatest Coffee Maker il concorso evento dedicato…

Dopo tanta attesa, alle 18.00 ha finalmente preso il via l’edizione 2018 di The Greatest Coffee Maker il concorso evento dedicato interamente al mondo del caffè. L’appuntamento è al Grand Hotel di Forlì con tre giorni di prove, formazione e momenti conviviali.

Il concorso vedrà coinvolti gli allievi di Sala-Bar del 4° e 5° anno di 24 Istituti Alberghieri italiani, che si sfideranno in 4 prove per aggiudicarsi il prestigioso titolo di “The Greatest Coffee Maker”.

L’evento è organizzato da GpStudios, società di consulenza leader nel settore del turismo e della ristorazione, e vede la collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli.

Tanti gli enti e gli sponsor che parteciperanno all’evento

The Greatest Coffee Maker, il secondo concorso di caffetteria più prestigioso sul territorio nazionale, vanta il supporto di una lunga lista di enti patrocinanti e di prestigiose realtà aziendali, tra cui il main sponsor Lavazza.

La sempre maggiore attenzione riservata ai giovani talenti è testimoniata da leader nazionali quali Rancilio, Mazzer e Mixer, ma anche eccellenza locali quali la Centrale del Latte di Cesena e l’Accademia dell’Ospitalità di Cervia. Tra le file dei sostenitori di The Greatest Coffee Maker anche nuovi partner come Brema, Giblor’s, Ros, ISA e Imola Bevande, portatori di ricchissime novità. Concludono il parterre degli sponsor, in numero raddoppiato rispetto allo scorso anno, MIB Service, Upa Savona e Azienda Agricola Zavalloni.

Cos’è The Greatest Coffee Maker

Tre le giornate dedicate al concorso, in cui ci sarà spazio per formazione e pratica, conoscenze e know-how, in un inedito percorso alla scoperta del caffè.

Ogni allievo si diletterà infatti in 4 prove, accuratamente studiate per mettere in luce diverse abilità: preparazione di una ricetta di caffetteria inedita; estrazione del caffè filtro secondo il metodo prescelto tra V60, Aeropress, French Press e Chemex; preparazione di caffè espresso e cappuccino; presentazione alla Giuria di un’idea di format di caffetteria in cui servire la propria ricetta inedita.

A rimarcare la profonda valenza formativa dell’evento, quest’anno il concorso godrà del patrocinio di importanti attori come Miur, Re.Na.I.A, Cast Alimenti e FIPE. Inoltre, sarà prevista un’intera giornata di training pensata per i docenti accompagnatori ed una Tavola Rotonda intitolata “Alternanza, il modello per connettere imprese e giovani” che chiuderà il concorso.

Tra i relatori che interverranno Franco Moretti (Presidente della Camera di Commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini), Giuseppe Pedrielli (Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale) e Andrea Serra (Servizio sindacale di Federalberghi). Sabato 1 dicembre, a seguito del dibattito, il titolo di Greatest Coffee Maker nazionale sarà dunque assegnato a chi avrà dato prova delle migliori conoscenze teoriche, competenze tecnico-pratiche e talento creativo.

The Greatest Coffee Maker

A decretare il vincitore una giuria tecnica e gustativa

Il concorso vero e proprio prenderà il via nella mattinata di domani venerdì 30 novembre sotto l’occhio vigile di 6 personalità attentamente selezionate.

In Giuria Tecnica ci saranno infatti Andrea Da Ros, Regional Trainer Lavazza, già giurato 2017; Matteo Coco, decretato nel 2017 tra i primi 7 migliori baristi nei campionati italiani di latte art certificati da SCA (Speciality Coffee Association), nonché barista e torrefattore presso College (caffetteria vincitrice del premio all’eccellenza 2017 per la migliore rappresentazione dei trend e dell’innovazione nel mondo della Caffetteria); Matteo Maltoni, docente di Sala Bar dell’Alberghiero Artusi di Forlimpopoli specializzato nell’area della caffetteria.

Per la Giuria Gustativa presiederanno invece Barbara Minichiello, capo barman del prestigioso Grand Hotel di Rimini, Cristiano Antonelli, Head Trainer di Espressa Group, importatore ufficiale del caffè Lavazza in Spagna; e infine, Eric Venturi, vincitore della borsa di studio della Simonelli Youth Academy 2018 con numerose certificazioni SCA (tra cui Sensory Skills Foundation) e riconoscimenti a livello nazionale, nonostante la giovanissima età.

Giudici, a voi il verdetto!

The greatest coffee maker