La vita frenetica di oggi, si sa, potrebbe essere fonte di stress. Quale miglior modo per sentirsi meglio che ricevere…

La vita frenetica di oggi, si sa, potrebbe essere fonte di stress. Quale miglior modo per sentirsi meglio che ricevere un abbraccio? La hug therapy e le sue proprietà benefiche sono così riconosciute a livello internazionale che esiste una giornata mondiale dedicata proprio a questo gesto: la giornata mondiale degli abbracci, celebrata il 21 gennaio.

Dagli studi scientifici a un’idea di business di successo

Gli abbracci, come confermano diversi studi scientifici, hanno il potere di scaricare stress e negatività: riconosciuta è, infatti, la hug therapy contro ansia, stress e depressione. Alcuni ricercatori dell’Università di Amsterdam confermano che la terapia dell’abbraccio ha effetti positivi sia sui bambini che sugli adulti. In sostanza, un abbraccio comporta tantissimi benefici psicologici, in primis un incremento generale delle emozioni positive.

Da qui nasce l’idea di Biancolatte Hugs, il concept store legato al  bar/ristorante e pasticceria Biancolatte di Milano, popolato da tantissimi peluches di ogni forma e dimensione, che “regalano” ai clienti calorosi abbracci.

Biancolatte: la caffetteria dedicata alla hug therapy

Il bar di via Turati del capoluogo lombardo è infatti interamente dedicato alla terapia dell’abbraccio. Perché la malinconia si può sconfiggere con un peluche, e all’interno di Biancolatte Hugs ce ne sono davvero tanti: dalla maxi giraffa al coniglio bianco, fino alla rana dandy. Tutti pronti ad elargire abbracci agli avventori di turno, che si sentono un po’ giù di morale o che semplicemente vogliono provare un’esperienza nuova.

 

_______________________________________

“Le giornate dovrebbero iniziare con un abbraccio, un bacio, una carezza e un caffè, perché la colazione deve essere abbondante”, recita il motto di Biancolatte Hugs, che propone ai clienti di dare il “la” alla giornata con il piede giusto. Quale? Coffee & hugs, appunto.

 

Il locale, che ha ricevuto il Premio Innovazione 2011 di Gambero Rosso e che ha grandi progetti di espansione per il futuro, abbraccia la propria clientela non soltanto con i suoi peluche, ma anche grazie ad un’accattivante proposta ristorativa a 360 gradi.

 

A partire da una prima colazione speciale, servita ogni mattina, a base di torte, biscotti, muffin fatti in casa. E ancora, pane, burro e marmellata, croissant per tutti i gusti, appena sfornati. La giornata prosegue poi con il pranzo&brunch. La proposta qui include primi e secondi piatti, zuppe, insalate e ricette sfiziose preparate in casa nella cucina a vista. Si termina, infine, con la proposta per la cena, anche molto romantica, a lume di candela. Senza dimenticare la gelateria pasticceria e l’area shop. Nello shop, oltre ai famosi peluches, si possono acquistare torte, cioccolato, biscotti, the e tisane particolari, e oggettistica, tra cui quadri, borse, candele.

 

Insomma un’idea di ristorazione innovativa, a cui ispirarsi, che mixa buon cibo e… abbracci! Dedicata a chi vuole lasciarsi trasportare in un mondo magico e sereno, in mezzo a morbidi peluches.