Le feste sono alle porte, quali soluzioni possiamo studiare vendere più camere in hotel a Natale e per arricchire la Unique…

Le feste sono alle porte, quali soluzioni possiamo studiare vendere più camere in hotel a Natale e per arricchire la Unique Selling Proposition della nostra struttura?

Ogni volta che mi trovo davanti gli uditori nelle mie lezioni di marketing turistico, inizio sempre scrivendo sulla lavagna queste tre lettere: USP che sta per “Unique Selling Proposition”. Cosa significa esattamente? Semplicemente che, oggi, per soddisfare il mercato e fare un passo avanti rispetto alla concorrenza, occorre creare una proposta di valore che abbia quelle caratteristiche di originalità nei contenuti ed alta qualità nella sua erogazione, che porti il turista ad identificarci come struttura dalle offerte innovative ed “uniche”.

Ecco 4 modi per vendere più camere in hotel a Natale:

Pensiamo, ad esempio, ad un cambio temporaneo d’arredamento per le nostre camere: andiamo a vedere cosa offrono i “temporary shops” in città specializzati sul Natale; non sarebbe bello dare un tocco natalizio alle nostre sedie in camera ponendovi un coprischienale a forma di cappuccio di Babbo Natale?

Oppure, per allietare il periodo di festa, prevedere la possibilità di mettere a disposizione, in uno spazio comune o anche nelle stesse camere, una playstation con giochi per i bambini.

Potremmo aiutare i nostri ospiti se sono a corto di idee per i regali, come ha fatto Rocco Forte Hotels con il “Christmas Shopping Experience” ponendo a disposizione dei clienti un “personal shopper” per scovare i doni più desiderati da tutta la famiglia. Come funziona il servizio? E’ sufficiente che l’ospite invii in hotel una mail con le richieste di idee regalo almeno tre giorni prima dell’arrivo e si riceve una vera e propria lista con l’indicazione dei luoghi dove poter comprare gli oggetti desiderati durante il proprio soggiorno.

Un’altra idea molto carina, originale e coinvolgente per i clienti che soggiornano in hotel durante il giorno di Natale, potrebbe essere quella di realizzare un grande albero nella hall e di far trovare a ciascuno, come da tradizione alla sua base la mattina dell’evento, un piccolo regalino con incluso apposito bigliettino personalizzato d’auguri da parte della direzione.

In conclusione, tutte queste idee, porteranno alla creazione di quell’ “effetto wow” che sorprenderà e fidelizzerà i clienti al Vs. hotel.