Posto o non posto? Quando pubblicare su Facebook

By Stefania Corbelli
Giu 23rd, 2017
309 Views

Posto o non posto? Quando pubblicare su Facebook

Il successo sui social è tutta una questione di tempi. In ogni istante della giornata vengono postati contenuti, a ritmo serrato, ma non tutti i momenti sono buoni per ottenere la giusta visibilità e raggiungere il proprio target di riferimento. Qual è quindi il momento giusto per promuovere il proprio hotel sui social?

Partiamo dal social network più utilizzato, Facebook. I giorni della settimana ideali per ottenere visibilità e un maggior numero di like su Facebook sembrano essere due: giovedì e venerdì. Più si avvicina il weekend, più le persone entrano ed escono da Facebook.

Andando poi agli orari, ci sono due fasce orarie ideali per l’attività social: la tarda mattina e il primo pomeriggio. I post nel primo pomeriggio sono quelli che rendono meglio. Generalmente intorno alle 13.00 si ha il numero massimo di condivisioni, mentre alle 15.00 il numero massimo di clic.Posto o non posto? Quando pubblicare su Facebook

Tuttavia, si notano differenze rilevanti da città a città. A Londra l’attività social raggiunge il suo culmine nel pomeriggio, a Parigi si privilegiano, invece, le prime ore del mattino o il primissimo pomeriggio.

E’ importante poi distinguere tra contenuti postati, finalità della pagina e tipologia di target:

  • Se intendi rivolgerti ad un target B2B (business to business), quindi ad altre aziende o servizi, le fasce orarie consigliabili per postare contenuti sono quelle lavorative.
  • Se invece ti rivolgi direttamente ai tuoi clienti (B2C) per promozioni, offerte speciali, pacchetti ecc. dovrai privilegiare altri momenti per condividere i post (ad esempio le ore serali e il fine settimana).

A prescindere dalle indicazioni generiche che arrivano dagli studi di settore, hai a disposizione strumenti specifici per capire quando pubblicare su Facebook, ovvero i momenti in cui proprio i tuoi follower sono online e più attivi.

Strumenti utili per pubblicare su Facebook

Se gestisci una pagina per il tuo hotel, hai diverse possibilità di capire come e quando è meglio postare.

Uno strumento utilissimo è quello relativo alla panoramica dei post pubblicati. Nella sezione Insight, alla voce “Post”, troverai infatti un quadro esaustivo delle attività della tua pagina: i diversi tipi di post (link, immagini, ecc.), la copertura (organica e a pagamento) o le interazioni suddivise tra clic sui post e reazioni, commenti e condivisioni.Posto o non posto? Quando pubblicare su Facebook

In questo modo sarai in grado di capire se quanto fatto finora ha funzionato.

Poi, sempre nella sezione Insight, avrai modo di capire come rendere efficace la tua promozione futura. Potrai verificare quando i tuoi follower sono online, in quali giorni e in quali orari.

Posto o non posto? Quando pubblicare su FacebookIl grafico che ti mette a disposizione la pagina di Facebook suggerisce infatti informazioni a diversi livelli: la parte superiore indica la fan base per ogni giorno della settimana, il secondo la media degli orari in cui è più probabile che i tuoi fan siano online. Passando con il mouse su ogni giorno della settimana, sarà possibile visualizzare anche gli orari in base ad un giorno specifico.

Questo ti può essere di grande aiuto per capire qual è il tuo momento migliore per condividere un contenuto e raggiungere il maggior numero di follower. Tenendo presente però che il fatto che i tuoi follower siano online non significa necessariamente che siano anche attivi. Tuttavia, è un buon punto di partenza per pianificare un’azione di marketing efficace sul web.

Per promuovere il tuo hotel sui social è fondamentale quindi imparare a ragionare di tempistiche. Scopri subito il tuo momento migliore! E una volta individuato, potrai sfruttarlo avvalendoti di un altro preziosissimo strumento che ti mostriamo sotto: la programmazione del post.

Posto o non posto? Quando pubblicare su Facebook

Semplicemente cliccando su “Programma” anziché procedere alla pubblicazione immediata, potrai rimandare il post al momento che emergerà come il più idoneo dalla tua analisi. In questo modo, anche se in quell’istante sarai indaffarato a sbrigare altre faccende, Facebook pubblicherà per te, in automatico, il post che hai preparato.

Fammi sapere se questo articolo ti è stato utile per la gestione della tua pagina!